Questioni Olimpiche :-)

Scritto da Andrea on . Postato in Blog

Giunti praticamente alla fine della maratona sportiva olimpica a qualcuno ogni tanto giunge qualche domanda,
che non sempre trova risposte chiare o veritiere, vediamo se riusciamo a essere di aiuto.

● Le medaglie olimpiche sono veramente forgiate dei metalli pregiati che esse
rappresentano(oro,argento e bronzo)???
NO, le medaglie olimpiche sono solo in piccola parte composte dai preziosi metalli; più in
precisione, la medaglia d’ORO è composta in gran parte da argento e solo del 1,34% di oro.
La medaglia d’ARGENTO è forse l’unica veramente formata dal metallo omonimo, e la
medaglia di BRONZO purtroppo è formata dal 97% di rame del valore di 3 dollari.

● Quali sono i canoni perchè uno sport sia presente alle olimpiadi???
Gli sport olimpici dell’edizione 2012 sono ufficialmente 26 suddivisi in sottocategorie, ma
ciò che decide la presenza di un determinato sport alle olimpiadi è il CIO (comitato olimpico
internazionale), che valuta ogni sport da molti punti di vista, prima di tutto è il seguito di
spettatori e praticanti che deve essere universale e non limitarsi a un singolo paese o regione
del mondo.
Secondo criterio è la sua fattibilità, motivo per cui non è presente il rugby, i tempi per svolgere
un torneo di rugby richiederebbero almeno un mese e mezzo, a causa dei tempi di recupero
delle squadre fra una partita e quella successiva, e quindi sforerebbero nei tempi olimpici.
Ultimo criterio è il costo dell’organizzazione, ci sono alcuni sport che hanno dei costi
organizzativi troppo alti e interesse pubblico troppo basso per essere svolti alle olimpiadi.

● Dilettante o Professionista alle olimpiadi???
Diciamo intanto che lo sport dilettantistico non vuol dire che è di classe “B”, bensi che chi lo
pratica lo fa solo per diletto e non per un corrispettivo economico(vedi i professionisti).
Le olimpiadi moderne nascono nel lontano 1896 con un il puro scopo di essere delle
competizioni dilettantistiche, ma nel 1992 a Barcellona questo mito viene sfatato e vengono
ammessi anche professionisti, questo perchè gli stati partecipanti finanziavano lo sport del
proprio paese e quindi anche i propri atleti rendendo molto tesa la linea di confine fra sport
dilettante e professionale. Attualmente, l’unica disciplina olimpica in cui non sono ammessi
professionisti è la boxe.
NB. Il calcio partecipa solo con i ragazzi dell’under 23, per dare a tutti una possibilità di giocare
in grandi competizioni.

● Ma che cavolo di differenza c’è tra fioretto, spada e sciabola??? (gli italiani sono
fortissimi)
Sono le 3 discipline della scherma e differiscono principalmente per la tipologia di arma
utilizzata, e dal punto in cui ogni arma può piazzare la “STOCCATA”:

“IL FIORETTO
Il fioretto è un’arma convenzionale a lama quadrangolare, lunga e flessibile, destinata a colpire con la
punta, che è protetta da un bottone. Ha lunghezza massima di 110 cm (non più di 90 cm di lama) e peso
non superiore a 500 g. Negli assalti di scherma il bersaglio valido va dal collo alla linea inguinale, escluse
le braccia. Il fioretto è munito in punta di un contatto elettrico che aziona un segnale ottico-acustico
quando tocca il bersaglio.

LA SPADA
La spada è un’arma dritta, lunga al massimo 110 cm, del peso inferiore ai 770 g, a sezione triangolare
con due facce piane e una scanalata. La spada è fornita di un bottone protettivo e di una coccia (un
emisfero che protegge la mano); negli incontri, fin dal 1939, si usa la spada elettrica attrezzata con un
dispositivo elettrico collegato al bottone posto in cima alla lama: quando il bottone tocca l’avversario, la
pressione d’urto stabilisce il contatto che fa accendere una spia colorata posta su un apposito tabellone.
LA SCIABOLA
La sciabola è l´unica arma che può colpire anche di taglio, cioè con tutta la lama.
E´ l´arma più leggera e si differenzia dalle altre due perchè ha la punta fatta in un modo diverso da quella
del fioretto e della spada, ha una coccia molto grande ed allungata che serve per coprire il pugno dello
schermidore, e non ha un impugnatura anatomica. La lama è leggermente curva, ha un taglio nel centro
ed è lunga 88 cm.
Il bersaglio valido è costituito dalla metà superiore del corpo. Per segnalare le stoccate il tronco e
le braccia sono ricoperte da uno speciale giubbetto elettrico appositamente studiato per la sciabola,
l´avambraccio è coperto da un manicotto elettrico e la testa è protetta dalla maschera da sciabola, che
si differenzia dalla maschera per fioretto e spada perchè è completamente elettrificata. A differenza del
fioretto, se viene toccato il bersaglio non valido, l´apparecchio segnalatore non segnala la stoccata.”
Fonte Answere.

Ok adesso lo so 😀 cosi le prossime olimpiadi sono pronto.

Gabri

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Detour / Boardingstore

Demo Image

 

In cerca di emozioni forti per cavalcare l'onda migliore? Tutto per lo snowboard ma non solo!

Slide / Homeriders

Demo Image

 

Volete il meglio per lo Skate e la vostra vita street? Slide è ciò che fa per voi!

•Detour Boarding Store // via Mameli 5/c, Verona // Tel. 045.83.49.981 // Open h9.30-12.30 / h15.30-19.30
•Slide Home Riders // via Porta San Zeno 19, Verona // Tel. 045.92.99.971 // Open h10.00-12.30 / h15.30-19.30
•Detour Generation S.r.l. // P.Iva 03422820237
•mail detour@detour.it
•Normativa sulla privacy

Powered by Warp Theme Framework