InstaDetour

This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed. New posts will not be retrieved.

There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

Error: No posts found.

Make sure this account has posts available on instagram.com.

Click here to troubleshoot

FAMILY TREE BURTON: MEETING FW 2013-2014

Scritto da Andrea on . Postato in Blog, Laboratorio, Top1

CIMG5821 Bormio, 14 e 15 gennaio 2013. Date e luogo di concretezze, passioni, novità e propositi di rilancio dello snowboard, già da questo inverno, proiettati verso il prossimo. Grazie alla BURTON FAMILY EUROPEA, riunita per l’occasione, complici i negozianti più rappresentativi d’Italia, si è potuto assistere ad un vero e proprio concentrato di snowboarding a campo aperto: powder, slopes, rails, … lungo tutto il più grande dislivello Italiano: 3012-1225 metri!

Day 1: MATTINO.
ARVA-PALA-SONDA, strategie di soccorso in Valanga. Pratica e simulazione recupero seppellito.
Guida Alpina: Giuliano Bordoni.

IMPORTANZA EQUIPAGGIAMENTO

Zaini: ABS, unico sistema che ci tiene fuori Valanga. Gli altri sono sistemi passivi, permettono il recupero.
Privilegiare zaini con scomparto dedicato A P S.
Alte probabilità di sopravvivenza nei primi 15 minuti!!!
Opera di altruismo nei confronti dei propri compagni!!

Sonda: almeno sopra 2,20 m, cordino acciao, innesto a frusta. Soccorso Alpino organizzato per recupero “cadaveri”, neve assestata, più dura.
Flessione della sonda:  meglio più rigida che non devia una volta infilata nella neve. Importanza della sensibilita’!
Sonda Intelligente: Black Dimond.
Si sonda a Goccia o Perpendicolare al terreno? Perpendicolare!
Una volta individuato il punto prendo misura a valle di circa il doppio profondita’ stimata… E scavo con decisione! Arrivare da valle diventa più facile sfilare il seppellito.

Pala: da gara, leggere ma solo per competizione. Bene in alluminio! Privilegiare pale robuste, pratiche, resistenti.

Arva: con buona manualità si arriva sul Box, sopra il seppellito, in 3-4 minuti, 2-3 minuti sonda, 6 minuti pala scavo!
In base a come arrivo mantengo l’orientamento dell’Arva.
Si mantiene ad altezza terra.
Croce per individuare il valore più basso del segnale. Larghezza del braccio.
Portata massima, minima, UTILE! Circa 10-15 metri.
Attenzione ai falsi massimi! Si guardano i numeri in crescita o decrescita!

NON ESISTONO luoghi sciistici sicuri! Come neppure Guide Alpine infallibili!

“La differenza tra un eroe ed un uomo comune sono 5 minuti di coraggio!” (Giuliano Bordoni).
Importanza del messaggio positivo in fase di recupero. Chi è seppellito sente, e deve mantenere una psiche favorevole. Maggiori saranno le probabilità di sopravvivenza.
IMG_6332
In caso di Valanga, più coinvolti. Esempio:
– un soggetto dentro in valanga: corro, chiamo, guardo, ascolto. Con Decisione!!! Ricerca a croce, rallentando e dando il tempo all’Arva di elaborare il dato circa 1-2 secondi.
– un soggetto chiama 118
– un soggetto fermo dove è avvenuta la valanga
– un soggetto comincia la ricerca

Individuare le vie di fuga! Ricerca Vista-Udito!!!

Prova Pratica recupero.

NOTA BENE:
In Italia il soccorso è gratuito.
Chi stacca valanga: penale!

Day 1: POMERIGGIO.
Test Board su campo – Round 1

Introduzione alla presentazione.
Recupero turismo della montagna invernale rispetto 2010 e 2011: Record affluenze nelle principali stazioni sciistiche (Bormio, Livigno, Campiglio, …)
Calo utenza maschile, in recupero quella femminile, forte ascesa ragazzi e bambini! Prospettiva molto importante!
Importanza della passione e delle attivita’ promosse sulla neve… Partendo dai principianti, creando curiosità, cultura, pratica sportiva.
Focus Free Ride: Family Tree!

Ridimensionamento aziendale, visione concentrata sui prodotti chiave di casa Burton. Sviluppo proposta estiva.
Esempio ANON: divisione aperta … Anche al Free Ski!

Necessità di collaborazione “mano nella mano” tra azienda e negoziani storici. Impegno reciproco costante… A favore dei praticanti, attuali e potenziali.
Consapevolezza del momento difficile all’interno di quegli sport considerati “costosi”.

Day 1: SERA.
Rail contest & happy training.

Day 2: MATTINO
Test Board su campo – Round 2.

TENETEVI FORTE… NON MANCHERA’ NULLA!!!
L.M.
CIMG5841

Tags: , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Detour / Boardingstore

Demo Image

 

In cerca di emozioni forti per cavalcare l'onda migliore? Tutto per lo snowboard ma non solo!

Slide / Homeriders

Demo Image

 

Volete il meglio per lo Skate e la vostra vita street? Slide è ciò che fa per voi!

•Detour Boarding Store // via Mameli 5/c, Verona // Tel. 045.83.49.981 // Open h9.30-12.30 / h15.30-19.30
•Slide Home Riders // via Porta San Zeno 19, Verona // Tel. 045.92.99.971 // Open h10.00-12.30 / h15.30-19.30
•Detour Generation S.r.l. // P.Iva 03422820237
•mail detour@detour.it
•Normativa sulla privacy

Powered by Warp Theme Framework