SOCHI #10

Scritto da Andrea on . Postato in Blog

Dal nostro inviato (poco inviato) Efren “the Jeff”n_469527445
Il secondo weekend di gare a Sochi parte con un meraviglioso regalo per gli sportivi italiani. Il regalo ce lo fa la biondissima Arianna Fontana che, dopo la rocambolesca medaglia d’argento nei 500m, porta a casa un insperato bronzo nella distanza più lunga dello short track donne, i 1500m.
La giornata si era aperta con le donne jet del super-g, gara in cui l’Austria ha detto la sua con un primo e terzo posto. Anna Fenninger sul gradino più alto con 55 centesimi di vantaggio sulla tedesca Maria Hoefl-Riesch.
Quote rosa rispettate anche con la staffetta 4×5 km, vinta dalla squadra svedese, con un deludente quinto posto della Norvegia.
Dopo lo short track femminile di cui abbiamo parlato in apertura, registriamo la doppietta russa nei 1000m, con la vittoria dell’ex coreano naturalizzato Victor An (nomen omen).
Delusione olandese nel pattinaggio di velocità 1500m maschili, con la vittoria del polacco Brodka e il secondo posto del favorito VerWeij. Chiude al terzo posto il canadese Morrison. Vittoria a sorpresa del russo Tretiakov nello skelethon maschile, davanti al favoritissimo lettone Dukurs, dominatore delle ultime cinque stagioni di Coppa del Mondo. La giornata olimpica si chiude con la straordinaria doppietta nel salto, questa volta Large Hill, del polacco Kamil Stoch e l’ancor più eclatante risultato del giapponese Noriaki Kasai di cui parliamo nella rubrica…qui sotto!
Curiosità del giorno: Noriaki Kasai è salito per la prima volta ieri sul podio olimpico ieri a 41 anni e 254 giorni, dopo ben sette partecipazioni!
Regala così al suo paese la prima medaglia nel salto nel XXI secolo e dimostra ancora una volta che l’età è solo una questione anagrafica dopo i risultati straordinari di altri ultra quarantenni qui a Sochi. Questa notizia mi aiuterà senz’altro ad affrontare meglio i miei cronici mal di schiena!
Stay tuned!

@efrenthejeff

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Detour / Boardingstore

Demo Image

 

In cerca di emozioni forti per cavalcare l'onda migliore? Tutto per lo snowboard ma non solo!

Slide / Homeriders

Demo Image

 

Volete il meglio per lo Skate e la vostra vita street? Slide è ciò che fa per voi!

•Detour Boarding Store // via Mameli 5/c, Verona // Tel. 045.83.49.981 // Open h9.30-12.30 / h15.30-19.30
•Slide Home Riders // via Porta San Zeno 19, Verona // Tel. 045.92.99.971 // Open h10.00-12.30 / h15.30-19.30
•Detour Generation S.r.l. // P.Iva 03422820237
•mail detour@detour.it
•Normativa sulla privacy

Powered by Warp Theme Framework