InstaDetour

This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed. New posts will not be retrieved.

There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

Error: No posts found.

Make sure this account has posts available on instagram.com.

Click here to troubleshoot

SOCHI #15

Scritto da Andrea on . Postato in Blog

Dal nostro inviato (poco inviato) Efren “the Jeff”Schermata 2014-02-21 alle 11.42.23
Ottava medaglia, ottava meraviglia! Emozionante, toccante, elegantissima. È la migliore esibizione di sempre quella che ha portato Carolina Kostner a vincere il bronzo nel pattinaggio di figura, la sua prima medaglia olimpica a coronamento di una carriera straordinaria.
Ecco il video: http://video.sky.it/sport/olimpiadi/carolina_kostner/v189280.vid
Il suo programma libero disintegra tutti i record personali ed italiani,  e la portano sul gradino più basso del podio, un podio che non smetterà mai di generare polemiche dopo il vergognoso verdetto della giuria. Vince infatti l’atleta di casa Adelina Sotnikova, a spese della bravissima coreana Yuna Kim, pronta a bissare il successo di Vancouver.
Ecco gli altri risultati di giornata. Tripletta francese nell’entusiasmante ski cross freestyle maschile. Chapuis, Bovolenta e l’underdog Midol a chiudere il podio. Nella combinata nordica a squadre (salto con gli sci LH + 4x5km), vittoria della Norvegia, seguita dalla Germania e dalla squadra austriaca.
Donne del Canada protagoniste sia nel curling (vittoria e oro in finale contro la Svezia), sia nella finale di hockey, con un finale di partita rocambolesco contro gli Usa. Negli ultimi minuti ha recuperato due goal di svantaggio, e nell’extratime ha siglato il goal del definitivo 3-2!
Rivincita americana nell’halfpipe freestyle femminile con la vittoria di Maddie Bowman. Seconda la francese Martinod, terza la giapponese Onozuka.
Curiosità del giorno: l’atleta più interessante (o bizzarro delle olimpiadi) è Hubertus Hohenlohe-Langeburg e ha 55 anni. È un artista, un fotografo, un cantante, un nobile tedesco, un parente della famiglia Agnelli e in queste Olimpiadi ha gareggiato il 19 febbraio (con scarsissimo successo), alla gara di slalom gigante. Per saperne di più: http://www.nbcolympics.com/news/hubertus-von-hohenlohe-most-interesting-olympian-world20140215-232742.jpg

@efrenthejeff

Tags: , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Detour / Boardingstore

Demo Image

 

In cerca di emozioni forti per cavalcare l'onda migliore? Tutto per lo snowboard ma non solo!

Slide / Homeriders

Demo Image

 

Volete il meglio per lo Skate e la vostra vita street? Slide è ciò che fa per voi!

•Detour Boarding Store // via Mameli 5/c, Verona // Tel. 045.83.49.981 // Open h9.30-12.30 / h15.30-19.30
•Slide Home Riders // via Porta San Zeno 19, Verona // Tel. 045.92.99.971 // Open h10.00-12.30 / h15.30-19.30
•Detour Generation S.r.l. // P.Iva 03422820237
•mail detour@detour.it
•Normativa sulla privacy

Powered by Warp Theme Framework