BURN RIVER JUMP 2011

Scritto da Andrea on . Postato in Blog

ALEKSANDER OSTRENG TRIONFA NELLA MAGICA NOTTE DI LIVIGNO!
JAMIE NICHOLLS, VINCITORE DEL BURN JIB MASTER!

Si è conclusa con una finale appassionante e combattuta fino all’ultima run la quinta edizione del BURN RIVER JUMP!
Il piccolo Tibet della Valtellina dal 22 al 25 febbraio ha visto sfilare un centinaio di top rider arrivati
da tutto il mondo che hanno gareggiato dando grande spettacolo allo Swatch Mottolino Snowpark
durante il Burn Slopestyle Contest,  la prima competizione in programma,
e finalmente, sulle rive del fiume Spoel, per il River Jump!

WWW.BURTON.IT

Le coq sportif

Scritto da Andrea on . Postato in Blog

Sempre più proposte per voi.
Per tutti gli appassionati delle bici e delle cose belle in genere, arriva da “DETOUR” & “SLIDE” la collezione di “LE COQ SPORTIF“. Il galletto francese fà capolino da questa primavera nelle nostre collezioni. Vienilo a scoprire in negozio.

Da avere!

Scritto da Andrea on . Postato in Blog

Arrivano le prime giornate di sole? Noi siamo pronti a proteggere i tuoi occhi e ad accessoriare il tuo look primaverile.
Vieni a vedere “SPICOLI” l’occhiale “VANS” nei suoi nuovi colori.

Disponibile presso “SLIDE” & “DETOUR assolutamente” di Verona.

S**T KINGZ 6.0

Scritto da Andrea on . Postato in Blog

Non sapevo come intitolare il post.
Anche “Giornata Indimenticabile 6.0” poteva andare, ma era un pò troppo Lina Wertmuller style.
Giappone e hip hop suona come cavoli a merenda? Se è così da domani so cosa mangiare con la tazza di tè.
Ieri a Verona c’è stata una giornata intera di danza col gruppo gli “S**t Kingz” 4 tipetti di Tokio
fatti a cartoon,  e chi non c’era non può sapere cosa si è perso.
Per chi ama gli abbinamenti folli, e pensa che solo in quei meandri si nasconda la vera evoluzione…6.0 da Detour e Slide!
One more time!!!

LA BATTAGLIA PER LA LIBERTA’ DELLE DONNE

Scritto da Andrea on . Postato in Blog, Laboratorio

Nella mia breve ma intensa pausa in Italia, avuto modo di conoscere per una sera due donne davvero speciali, Kerry Kennedy e Cherie Blair, la prima figlia Robert F. Kennedy, la seconda ex first lady britannica. Entrambe di carattere dolce ma allo stesso tempo determinato,di estrazione cattolica ma di ampie vedute,  paladine dei diritti umani a livello mondiale, soprattutto nella sfera femminile.

All’auditorium di Trento le due ospiti internazionali hanno lanciato un appello invitando tutti a impegnarsi per la libertà delle donne, specie al sud del mondo.

La Cherie Blair Foundation for Women aiuta infatti le donne nei paesi in cui la mancanza di pari opportunità non permette loro di intraprendere un’attività economica.

“Dare alle donne la possibilità di contribuire alla loro economia, mettendo a disposizione il proprio talento è essenziale per aumentare il tenore di vita” ha affermato Cherie Blair. A questo proposito la sua Fondazione ha promosso studi e ricerche ed ha dimostrato che le donne tendono ad investire il 90% del loro reddito per la loro famiglia.

La ex inquilina di Downing Street ha inoltre ribadito: “E’ però una costante diffusa che abbiano più difficoltà ad ottenere i contributi agli investimenti. Mi sono appassionata a sostenere la causa delle donne. Ogni volta che posso, lo faccio nella mia vita professionale come avvocato per i diritti umani. Se le donne hanno una sicurezza economica sono indipendenti e hanno maggiore controllo sulla loro vita e quella dei loro figli, possono affrontare con voce più forte ingiustizia e discriminazioni per questo ho fondato la Cherie Blair Foundation For Women: vorrei aiutare le donne di tutto il mondo a realizzare il loro potenziale promuovendo indipendenza ed emancipazione. In particolare miriamo a promuovere il ruolo delle donne e la leadership nell’economia globale rafforzando la crescita delle medie e piccole imprese a conduzione femminile nel mondo in via di sviluppo”.

Kerry Kennedy ha aggiunto che il coraggio è uno degli aspetti fondamentali di questa lotta. “Il coraggio parte dalla paura, ma è proprio il superamento di questo sentimento a farci vivere e vincere l’incertezza e a batterci per il bene di qualcun altro”.

L’incontro si è concluso con applausi scroscianti. Unico rammarico? Quando Mrs. Blair mi ha chiesto di far serata post conferenza, ed io ho risposto con aplomb inglese: Sorry Cherie I can’t. I am married”.

Detour / Boardingstore

Demo Image

 

In cerca di emozioni forti per cavalcare l'onda migliore? Tutto per lo snowboard ma non solo!

Slide / Homeriders

Demo Image

 

Volete il meglio per lo Skate e la vostra vita street? Slide è ciò che fa per voi!

•Detour Boarding Store // via Mameli 5/c, Verona // Tel. 045.83.49.981 // Open h9.30-12.30 / h15.30-19.30
•Slide Home Riders // via Porta San Zeno 19, Verona // Tel. 045.92.99.971 // Open h10.00-12.30 / h15.30-19.30
•Detour Generation S.r.l. // P.Iva 03422820237
•mail detour@detour.it
•Normativa sulla privacy

Powered by Warp Theme Framework